Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Chiudi

Le prime reazioni al comunicato stampa « Immagina
News
0

Le prime reazioni al comunicato stampa

“Ma no Giuseppe, non esiste ! Quant’è il contributo che ti occorre per non mollare? € 1.600 ?
Fammi sapere, prima di gettare la spugna voglio capire se in qualche modo posso aiutarti.
Un abbraccio, Carlo”

“Mi spiace tantissimo! mi ero affezionata al vostro team!
Spero che riusciate lo stesso a riprendervi e a continuare a lavorare nel campo, perchè siete bravi e avete sempre fatto un concorso diverso da quello degli altri!
In bocca al lupo!
Andrea Tanya Marchello”

“Carissimo Giuseppe,
vogliamo esprimerti tutto il nostro dispiacere per questo “pezzo” di storia che se ne va, perchè davvero di storia stiamo parlando. La storia fatta dai singoli nel loro quotidiano, sul loro territorio, tra mille difficoltà, che contribuisce a far crescere idee, orizzonti, cultura. Anche se il pessimismo ci pervade, non possiamo arrenderci, per cui sono certa che una persona quale tu sei troverà altri modi e altri momenti per rompere il recinto nel quale vogliono costringerci.
Ti abbracciamo con stima sincera,
Tullia Castagnidoli e Franco Brega”

“Caro Giuseppe non ti conosco ma dalle parole che scrivi, dalla dignità fiera che, pur vinto, esprimi è come se ti conoscessi. E così capisco la rabbia, la delusione, la voglia di ribaltare un paese come questo che sa premiare i furbi e snobba la cultura, non tanto per ignoranza (anche quella) quanto per supponenza. Ti auguro, mi auguro che un giorno possa cambiare e quando questo avverrà saremo tutti migliori.
Cordiali saluti a te.
Giorgio Menegatti”

“Grazie di tutto a voi tutti anche da parte degli studenti che ho accompagnato nei due anni passati. Non abbiate rabbia per i soldi che vi sono stati tolti, sembra un luogo comune, ma le idee non ve le può togliere nessuno!
Buona continuazione.
Sandra Carnevale”

“Carissimo Giuseppe, è finita anche la frutta… tutto ciò che può rendere unica la scuola, in questo paese, è tremendamente difficile da “sostenere”. Mi dispiace moltissimo, è una magra consolazione dirti: ”Almeno tu ci hai provato!”.
Con affetto Lucia Brienza.”

“Carissimo Beppe, ho letto quello che purtroppo già mi aspettavo. Mi viene da piangere, di commozione, di rimpianto, al ricordo di quei bellissimi giorni passati a Leinì per “Tutto in un giorno”. Credo di non aver mai percerpito l’importanza, la forza dell’insegnamento come in quei momenti, caotici, disordinati, casinatissimi, però vivi. Un GRAZIE, davvrero, da parte mia e di tutti i ragazzi con i quali ho lavorato lì, da voi.
Con affetto,
Grazia Giraudo”

“Vorrei ringraziare tutti voi di Immagina per quello che avete fatto in questi anni.
Francesco Martino – Itis Pininfarina Moncalieri”

Commenta

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Sostieni il Monfilmfest!

Twitter

lingua

FESTIVAL PARTNER

Le ultime notizie

Newsletter

Dicono di noi

  • ~ Marta Zen, performer e regista

    "Caro Beppe, volevo ringraziarti del clima che si respirava quest’anno e che sicuramente ha aiutato la nostra troupe a lavorare bene e in accordo. Elena è stata ospite generosissima e cara, Franco disponibilissimo, il cibo vegetariano ottimo!"

  • Leggi altre testimonianze »