Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Chiudi

MFF – Giorno 6 « Immagina
MonFilmFest
0

MFF – Giorno 6

IMMAGINA, Associazione Culturale di Cinema e Arte varia, creatrice e organizzatrice della decima edizione del MONFILMFEST, fa parte di quelle realtà di cultura sommersa che è fuori da qualunque logica di lobby tanto cara al sistema cultura piemontese.

Spesso il suo nome viene scambiato, sbagliato, copiato con una tal noncuranza che non val la pena di commentare, se non per dire che siamo fuori da qualsiasi “Comitato di Emergenza Cultura”, perché siamo in emergenza dalla nostra nascita ben dodici anni fa. La domanda che i più si fanno è come facciamo a resistere, ma se siamo giunti sino qui, una ragione profonda ci deve pur essere.

L’amico Jimmi Ceriana Mayneri, all’uscita di una nostra proiezione, mi ha detto “avete sempre delle belle idee, com’è possibile che nessuno vi dia mai un soldo?” Incredibile, ma accade!

Va da sè, che non finiremo mai di ringraziare la Fondazione CRT che con attenzione ci segue da nove anni e ci incoraggia; ringraziamo Rekordata srl, dealer Apple, nostro sponsor tecnico dalla prima edizione; il Mongetto soc.coop. di Vignale Monferrato, prestigiosa azienda artigiana che produce prelibatezze alimentari, ci sostiene nell’ospitalità e gestisce il catering sotto la supervisione di Margherita Merlo, una delle leader, fondatrice della cooperativa, che ha creduto nel nostro progetto sin dalla sua nascita; il Comune di Casalborgone che ci offre un contributo, il cinema, il supporto logistico e per ultima, ma non in ordine di importanza, la popolazione che ci ha aperto le porte delle proprie case per ospitare le troupe, offrendo preziosi posti letto. Un tesoro, questo, inestimabile per l’esistenza del nostro festival.

Alessio Di Zio, Olivier Herold & Franck Kone, Mary Griggion, Klaus Pas & Martin Bonici, Nicola Piovesan e Charlotte Krebs stanno ultimando i loro film

Un’anteprima:

Alessio Di Zio è il primo autore del Monfilmfest in dieci edizioni che consegnerà il film domattina, con un giorno di anticipo. L’eccezionalità è protagonista della manifestazione. L’anno scorso per la prima volta un autore non finì il film, quest’anno un autore finisce in anticipo.

Alessio Di Zio ha dovuto pianificare il suo film in sei giorni, in quanto da venerdì sarà a Venezia a presentare il suo film “Swinging horses” a CIRCUITO OFF e in seguito alla 69° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, nell’ambito del Cinema Corsaro, presenterà due cortometraggi e un work in progress del suo nuovo progetto ” Appunti per un film su Rodolfo Valentino“. Cinema Corsaro è un Programma Speciale delle Giornate degli Autori che è curato da Giovanni Maderna ecomprende anche dei film di Enrico Ghezzi, Tonino De Bernardi, Sylvain George, vuole avvicinare cinque registi di cinema sperimentale all’opera di uno scrittore di letteratura popolare quale Emilio Salgari.

Commenta

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Sostieni il Monfilmfest!

Twitter

lingua

FESTIVAL PARTNER

Le ultime notizie

Newsletter

Dicono di noi

  • ~ Adriano Valerio, regista

    "C’è una cosa che manca da queste parti (ndr. Francia), e quando ne parlo sono gli amici registi francesi che mi ascoltano invidiosi. L’idea di un festival che ti permette di fare un film in una settimana. Di essere ospiti insieme ad altri registi a lavorare sodo per vedere i propri sforzi e le proprie visioni proiettate su uno schermo pochi giorni dopo l’inizio delle riprese"

  • Leggi altre testimonianze »