Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Chiudi

Edizione 2015 « Immagina

Edizione 2015

Anche quest’anno torna il MonfilmFest, giunto ormai alla 13° Edizione, organizzato da ImmaginaAssociazione Culturale di Cinema e Arte Varia, e il Comune di Casalborgone. Il Festival Internazionale di film in video ha al centro del suo programma “performance” definite “Giochi di Cinema”, che mettono i partecipanti alla prova per la realizzazione completa  di un film. Il Monfilmfest ha come obiettivo principale la ricerca di nuove storie e nuovi talenti, promuovendo un laboratorio di cinema che si identifica con il gioco principale che ha fatto nascere il Monfilmfest, SETTE GIORNI PER UN FILM. Il gioco porta gli autori a produrre in soli sette giorni un cortometraggio senza alcun vincolo se non  quello di trasformare in location il territorio delle province di Torino, Vercelli, Biella, Alessandria e Asti, che trovano in Casalborgone, sede del festival, un epicentro naturale. La popolazione è attiva nell’aiutare le troupe, nel fare comparsate e in qualunque compito organizzativo e di ospitalità. Il Monfilmfest ha promosso autori che hanno avuto un riscontro a livello nazionale  ed internazionale con i film prodotti nelle ultime dodici edizioni.

Fra questi troviamo Adriano Valerio, docente a EICAR, scuola internazionale di cinema di Parigi, oggi al montaggio del suo primo lungometraggio dal titolo “Banat” e vincitore nel 2013 a Cannes della Menzione Speciale della Giuria con il cortometraggio “37° 4 S”. Ricordiamo i palmarès di Elisabetta Bernardini, che con “Baiano” ha vinto 53 premi nel mondo, e che al momento sta realizzando il suo primo lungometraggio “Non ridere, non piangere, non giocare“; così come Andrea Jublin, vincitore del secondo premio al MonFilmFest 2004 con il film “Grazie al cielo” selezionato agli Oscar 2008 con il cortometraggio “Il supplente” e che ha esordito nel gennaio 2015 con il suo primo lungometraggio dal titolo “Banana“. E ancora “Traiettorie Invisibili” di Luc Walpoth con protagonista Orso Maria Guerrini, premiato come miglior attore protagonista al MonFilmFest 2010. Infine al MonFilmFest 2014 un grande successo ha riscosso il film “Vrlo katki izlet (Gita molto breve)” di Igor Bezinović, regista croato talentuoso di cui sicuramente sicuramente sentiremo ancora parlare e così dicasi della regista Micol Rosso che ha vinto il secondo premio con il film “La sete“, formando una troupe totalmente inedita di 5 registi. Le finalità del Monfilmfest sono quelle di provocare un’interazione con la geografia fisica e passionale del territorio e creare un nuovo spazio di ricerca nell’ambito cinematografico, attraverso la rapidità del mondo digitale.

Sotto questo aspetto la produzione dei film del Monfilmfest esce dalle regole di un ambiente, quello del cinema, spesso autoreferenziale,  chiuso in piccole e potenti lobby in competizione spietata sul mercato, che per tempi e modi di produzione porta chi lo fa a separarsi dalla realtà in cui vive, dal senso stesso di realtà. Monfilmfest crea un ciclo virtuoso fra creatività, cultura, economia e territorio, perciò  ha bisogno del territorio stesso per raggiungere questo obiettivo, così come ha bisogno dei “suoi” autori per veicolare quest’idea. Desideriamo che il pubblico sia coinvolto nella kermesse in prima persona senza restare passivo alla visione e non ci riferiamo solo all’istituzione della giuria del pubblico che c’è sin dalla prima edizione: abbiamo cercato di creare spazi di azione vera e propria che permettano al pubblico di interagire con il festival. Durante il Monfilmfest abbiamo assistito a un forte rapporto di comunicazione fra i “Giocatori” e gli “Spettatori” che si scioglie nell’applauso finale alla proiezione dei lavori prodotti. L’applauso e il voto del pubblico ridisegnano in modo rispettoso i ruoli fra “giocatori” e “spettatori”. I Giochi di Cinema a Casalborgone si svolgeranno dal 22 al 29 Agosto 2015.

Le iscrizioni sono aperte fino al 3 Luglio.

Solo per gli invitati a SETTE GIORNI PER UN FILM è necessario diventare soci della nostra associazione e ottenere la “TESSERA AUTORI” al costo di 20€.

Completano  il programma dei giochi di cinema:

  • VETRINA DI UN FILM DI FINE ESTATE

E’ la rassegna cinematografica che, durante la settimana del Monfilmfest, prevede un ciclo di proiezioni di cortometraggi votati dal pubblico presente in sala. Gli autori invitati nelle precedenti edizioni del MonFilmFest possono presentare il loro ultimo film o un film mai presentato al Monfilmfest senza alcuna selezione. Inoltre le iscrizioni sono aperte anche a tutti gli altri autori con opere che dovranno essere realizzate dopo il 1 gennaio 2013.

  • SENZA RETE

E’ una golosa opportunità che mette di fronte gli autori a dei produttori che hanno preso l’impegno di produrre un progetto che li convinca. Gli autori iscritti avranno 20 minuti per esporre il loro progetto ai produttori presenti (da tre a un massimo di cinque). All’atto dell’iscrizione gli autori dovranno presentare una breve lettera di intenti che spieghi a grandi linee il progetto senza vincoli di nessun tipo. Non c’è una selezione, ma in base al tempo a disposizione (due giornate) parteciperanno un numero variabile di autori che va dai 18 ai 21.

Pertanto la forza delle motivazioni saranno determinanti per entrare nel numero programmato. Solo per gli ammessi alla due giorni è necessario diventare soci della nostra associazione e ottenere la “TESSERA AUTORI” al costo di 20€.

I premi: Sette giorni per un film:

1° premio miglior film

    • MacBook Air 13″
    • Processore Intel Core i5 dual-core a 1,6GHz
    • Turbo Boost fino a 2,7GHz
    • Intel HD Graphics 6000
    • 4GB di memoria
    • Unità flash PCIe da 128GB

2° premio miglior film

  • GoPro HERO4 Silver Edition Adventure

Vetrina di un film di fine estate 1°premio miglior film 300 euro   Senza rete 1° premio produzione di un cortometraggio Si precisa che l’erogazione dei premi ai vincitori è subordinata al permanere delle condizioni essenziali a consentire l’effettivo svolgimento del Concorso o di una delle sue sezioni. La Direzione si riserva la possibilità, qualora tali condizioni dovessero venire a mancare, di annullare il Concorso o una delle sue sezioni entro il 31 luglio 2015. In tal caso gli iscritti non potranno esigere alcuna pretesa economica nei confronti dell’Organizzazione del Festival.

Per maggiori informazioni scarica il REGOLAMENTO/SCHEDA D’ISCRIZIONE

—————- ENGLISH BELOW —————-

MonFilmFest is back for its 13th edition. The international festival is organized by Immagina, Cinema and Art Cultural Association and Casalborgone Municipality.

MonFilmFest’s main goal is to find and share new stories and new talents, promoting performances which have in the Game their major drive. The festival’s core is SETTE GIORNI PER UN FILM (seven days for a movie), the competition that challenges participants in creating a movie during the one-week kermesse. All produced movies are then publicly projected during the award ceremony, on the festival’s last day.

There are no limitations to the film production, as long as the locations are inside the rich and various landscape of Torino, Vercelli, Alessandria and Asti Provinces, Casalborgone being located in their ideal epicenter. The festival strongly wants to involve the local population into the production. Locals participate as actors, extras and they are always ready to help finding locations, props, and for any organization need. Casalborgone’s population is in fact Accommodation Chief ad honorem, since crews are hosted by local families.

Games start August 22nd and end August 29th 2015.

Submissions are open until July 3rd 2015.

Each selected author has to become member of Associazione Immagina through the AUTHORS CARD that costs 20€.

VETRINA DI UN FILM DI FINE ESTATE (View on a end-summer’s movie) is a more classical festival section. Selected short movies are projected during the MonFilmFest week and voted by the audience.
Authors that took part to previous editions of SETTE GIORNI PER UN FILM can present their movie with no further selection. All other authors can submit movies realized after January 1st 2013.

PRIZES

Seven days for a movie

    • 1° prize. Best movie: MacBook Air 13″

Intel Core i5 dual-core 1,6GHz
Turbo Boost up to 2,7GHz
Intel HD Graphics 6000
4GB RAM
PCIe flash storage 28GB

  • 2° prize: GoPro HERO4 Silver Edition Adventure

Window on a end-of-summer movie:
300€

NB: We are very sorry to say that this year prices would be handled only if the sufficient conditions for the festival, or one of its sections, to take place persisted. The Management reserves the right to cancel the Competition, or one of its section until July 31st 2015. In this case those who entered cannot demand any economic refund to the festival Management.

For more information download the REGULATIONS / ENTRY FORM

 

Sostieni il Monfilmfest!

Twitter

lingua

FESTIVAL PARTNER

Le ultime notizie

Newsletter

Dicono di noi

  • ~ Susanna Martini, attrice e regista

    "Il progetto, che sia il tuo, o quello di un altro, é, prima di tutto, una unione di esseri e di storie. La collaborazione, lo scambio, la solidarietà, l’amore per la poesia, l’amicizia, sono ciò di cui il monfilmfest é fatto"

  • Leggi altre testimonianze »